“RAIMONDI MOMENTI MAGICI”.

“RAIMONDI MOMENTI MAGICI”.

A cinque anni dalla scomparsa del prestigiatore e storico dell’illusionismo Vinicio Raimondi l’eco della sua opera è sfociata nell’organizzazione di una mostra antologica da parte di quanti ne vogliano tramandare vivo il ricordo. Elementi architettonici tardo gotici e rinascimentali, caratterizzanti la sede dell’esposizione, affiancheranno e riecheggeranno il fascino di foto, manifesti e oggetti che silenziosamente ripercorreranno la nobiltà artistica dell’indimenticato illusionista.

Per gli amanti della magia, e il pieno riconoscimento di quest’ultima come arte teatrale ai massimi livelli, a Tagliacozzo (AQ) dal 13 al 15 settembre si terrà l’antologica:

“RAIMONDI MOMENTI MAGICI”

La rassegna, in prima assoluta, è organizzata dall’associazione Progetto Denis Moroso e patrocinata dal Congresso Magico Internazionale CENTRO ITALIA.

Da Montecarlo a Beirut, dalTeatro dell’Hotel Concorde – Lafayette al Casino Ruhl, per ritornare poi nuovamente nella capitale italiana la figura di Raimondi sarà apprezzabile da ogni lato fino alla sua ascesa al soglio dell’olimpo dei grandi dell’illusionismo italiano.

 

Con il nullaosta della famiglia Raimondi

“Appassionato di magia, professionista di grande classe sognava che la magia avesse un grande futuro e per questo condivideva il suo sapere ed i suoi segreti con chiunque, soprattutto con i giovani, convinto che sarebbero stati il nostro futuro….”

Tony Binarelli

“….Vinicio Raimondi, il “SIGNORE” (Gentleman) della magia italiana, mago e attore insieme. Se dovessi paragonarlo ad un attore famoso, lo assimilerei a Marcello Mastroianni, che, oltre alla bravura, al fascino e al garbo, aveva una qualità assai  rara al giorno d’oggi: la generosità.”

Mago Sales

“Grande prestigiatore ed eccelso manipolatore. Un vero signore nella vita.Autore di numerosi libri, fra i quali: Magia delle Sigarette e Spettacolo Magico, opere straordinarie che rimarranno pietre miliari a sostegno della cultura magica italiana.”

Silvan

Share This